Missione Inverno

Il lavoro in campagna è lungo e complicato da spiegare… tutto si svolge secondo ritmi naturali a cui la nostra società non sembra più abituata… …. ciò che ci impegna di più è il lavoro che non si vede… tutto il lavoro di preparazione dei campi e delle varie colture….  un lavoro lento che proverò pian piano a raccontare…. quale momento migliore per iniziare questo racconto se non in  autunno… la campagna si prepara al lungo riposo invernale per poi rinascere a primavera con tutti i suoi frutti…

Annunci

Giorni di Sole a Venire

ieri non c’è stato sole se non per poche pochissime ore del mattino… un pò ci son rimasta male, avevo programmato una bella domenica al lago.. l’ideale per riposarmi.

E invece ho dirottato la mia giornata sui libri e sul sentire la pioggia scrosciare fuori  e giocare insieme al vento…

Le fragole vanno mangiate….

Buongiorno

ieri vi ho raccontato come raccolgo io le fragole, o come provo a raccoglierle, comunque in fondo non me la son cavata male, dopo un ora di lavoro ne avvo raccolte all’incirca 2,5…

ovviamente quelle fragole poi sono state anche mangiate, e non solo in fase di raccolta…

Ieri a pranzo ho effettuato un semplice esercizio di chimica, ho unito tre ottimi elementi: fragole limone e zucchero e il risultato è stato strepitoso.

Ho lavato le fragole per togliere un pò di terra che si era depositata, nel frattempo ho iniziato a preparare lo sciroppo…. mettendo in una ciotola lo zucchero, il succo di limone e li ho mescolati  bene con una frusta manuale fino ad amalgamare bene, ho unito l’acqua ed ho continuato a  mescolare….

poi ho iniziato la fase più importante…. ho asciugato le fragole,  ho tolto il picciolo e le ho tagliate a spicchi e  le ho mescolate in una ciotola assieme allo sciroppo e le ho spolverate con un pò di zucchero a velo.

Le ho riposte in frigo , ben coperte e poi…  a fine pasto.. ci siamo gustati tutta la loro delizia…

una ricetta semplice semplice ma tanto gustosa…

spero vi piaccia…

buon appetito

Oggi prima lezione di raccolta

Buongiorno…..

oggi vi racconto del mio primo incontro con le fragole…

Mi son sempre occupata di fare altre cose all’Agriturismo e per tanto avevo sempre poco tempo per andare al nostro orto del quale si prende cura mamma, di solito vado  per prendere le verdure da preparare o per annaffiare le piante o per le more , ma in questi giorni mi è venuta voglia di vedere e toccare con mano (nel vero senso della parola) ciò che ho tutti i giorni sotto gli occhi.

Lo so che non è corretto iniziare a parlare di un bell’orto iniziando dalla raccolta, soprattutto se non si è lavorato alla semina… è un pò come cogliere i frutti di qualcun’altro.

Ma visto che il qualcun’altro in questione è mamma direi che mi si può perdonare.

Stamani prima lezione su come si raccolgono le fragole….sembra una cosa quasi banale ed invece c’è dietro davvero tanta cura.

… le raccomandazioni a raccogliere solo le migliori sono state più e più volte ripetute, tanto che alcune fragole di cui non ero sicura le ho lasciate sulla pianta, col risultato di doverci ripassare poi…

Bisogna raccogliere solo le fragole che rosse rosse, che hanno fatto bene il loro lavoro, ovvero assorbire il più possibile la luce del sole e non hanno parti bianche…

…però oggi ho scoperto che in  realtà le fragole che sono rosse rosse e hanno il retro un pò meno rosso, ma non bianco, sono comunque ottime (e non solo perche ne ho mangiate un bel pò)…

di solito infatti se ne trovano di bellissime rosse rosse che però purtroppo hanno una parte che non è matura, una striscia bianca sul dorso.. poco male, bisogna solo aver qualche ora di pazienza, e se si può si va a raccoglierle la sera. In questo periodo il sole è così caldo e proficuo che le fragole non del tutto mature se lasciate sulla pianta riescono ad arrivare a completa maturazione nell’arco della giornata.

ora le fragole se ne stanno a riposare nei cestini in attesa di essere mangiate….

e non credo che le faremo aspettare a lungo…

Le nostre piantine

Questo è stato il mio raccolto personale!!Permettetemi un pò di soddisfazione….

i nostri prodotti!!!

a presto !!!

Benvenuti

Cari Amici ed Ospiti

benvenuti in questa che sarà la prossima avventura dell’Agriturismo Il Poggio..

Il nostro Agriturismo si trova a Bolsena ed abbiamo deciso di aprire questo Blog per condividere tutte le nostre passioni e gli sviluppi della nostra Azienda.

Speriamo sarete in tanti a seguirci e a visitare le nostre pagine…..

so che non sarà un percorso facile ma sono felice e sicura che voi ci sarete!!!

un abbraccio